Da non perdere

Serena Autieri apre la XXX edizione dello Charlot e la XVI del Sea Sun

Domani, 30 giugno, all’Arena del Mare, concerto gratuito

Cresce l’attesa per il concerto di Serena Autieri che si terrà domani sera, 30 giugno, all’Arena del Mare di Salerno. Alla talentuosa artista campana il compito di aprire la stagione estiva salernitana, di dare il via alla XXX edizione del Premio Charlot e di chiudere la XVI edizione del Sea Sun “Festa del Mare”. Serena Autieri sarà la prima grandi artisti che calcheranno il palcoscenico dell’Arena del Mare, molti dei quali saranno i protagonisti della manifestazione dedicata a Charlie Chaplin.
L’attrice e cantante partenopea farà fare al pubblico, che potrà assistere al suo concerto, gratuitamente, un viaggio anima e corpo nell’oceano della tradizione classica napoletana e allo stesso tempo abbracciare le radici della modernità. “‘A tazz’ e cafè”, “Comm facette mammeta”, “I’ te vurria vasà”, sono solo alcuni dei titoli delle canzoni, che gli spettatori ascolteranno. Opere che prima di essere meravigliose canzoni sono testimoni e sentinelle di un mondo e di un’epoca da proteggere, di un tempo e di uno spazio in cui germogliano i princìpi tutti della cultura dello spettacolo che verrà. Una “mossa”, una rima recitata, una lacrima, e saranno con lei sul palco, quelle radici poetiche e melodiche ottocentesche e quei profumi arabi, saraceni, americani de “‘o paese d’’o sole”. Un viaggio nella lunga e straordinaria storia della musica partenopea. Una storia che non ha una fine e che arriva a tutti, sia grandi che piccoli. A Serena Autieri dunque l’onore onore di aprire l’estate salernitana 2018 e il Premio Charlot, del quale è stata già straordinaria ospite alcuni anni addietro.